LIBRI IN ARRIVO #2

Buongiorno lettori! Oggi vi tengo compagnia con il secondo appuntamento su qualche uscita che potrebbe interessarvi! I libri in questione saranno disponibili da febbraio 2017!

Pronti? Partenza..VIA!

  • Qualcosa di C. Gamberale

Genere: Narrativa italiana moderna e contemporanea

Editore: Longanesi

Anno edizione: 2017 (disponibile dal 9 febbraio)

Pagine: 192 p., rilegato

Prezzo: € 14.36

Trama: La Principessa Qualcosa di Troppo, fin dalla nascita, rivela di possedere una meravigliosa, ma pericolosa caratteristica: non ha limiti, è esagerata in tutto quello che fa. Si muove troppo, piange troppo, ride troppo e, soprattutto, vuole troppo. Ma, quando sua madre muore, la Principessa si ritrova “un buco al posto del cuore”. Smarrita, prende a vagare per il regno e incontra così il Cavalier Niente che vive da solo in cima a una collina e passa tutto il giorno a “non-fare qualcosa di importante”. Grazie a lui, anche la Principessa scopre il valore del “non-fare”. E del silenzio, dell’immaginazione, della noia: tutto quello da cui era sempre fuggita. Tanto che, dopo avere fatto amicizia con il Cavalier Niente, Qualcosa di Troppo gli si ribella e pur di non fermarsi e di non sentire l’insopportabile “nostalgia di Niente” che la perseguita vive tante, troppe avventure… Fino ad arrivare in un misterioso tempio color pistacchio e capire che “è il puro fatto di stare al mondo la vera avventura”. Chiara Gamberale si concentra sul rischio che corriamo a volere riempire ossessivamente le nostre vite, anziché fare i conti con chi siamo e che cosa vogliamo.

  • Il trono senza re di B. Cornwell

Genere: Narrativa straniera di ambientazione storica

Editore: Longanesi

Anno edizione: 2017 (disponibile dal 9 febbraio)

Pagine: 378 p., rilegato

Prezzo: € 15,81

Trama: Inizi del X secolo. Le forze dei regni di Wessex e Mercia si sono unite per sconfiggere i danesi, ma i regni della Gran Bretagna continuano a essere minacciati dall’instabilità e dalle pressioni dei vichinghi. Quando Aethelred, signore di Mercia, muore senza lasciare eredi, il trono vacante è l’ideale per scatenare rivalità sopite. Mentre l’aristocrazia della Mercia discute della successione e i territori dell’ovest cercano di accampare pretese, nuovi nemici si avvicinano dalle frontiere del Nord. I sassoni avrebbero un disperato bisogno di una guida forte, invece continuano a lottare per un trono abbandonato, rischiando di minare l’unità e la forza che hanno faticosamente costruito. Uhtred di Bebbanburg, il più grande guerriero della Mercia, appoggia Athelflaed, la consorte di Aethelred, come legittima erede al trono, perché sa che anche lei crede nel sogno di un unico regno di Inghilterra. Ma i nobili accetteranno che sia una donna a prendere il potere, anche se è la vedova di Aethelred e la sorella del re del Wessex. (Io guardo la serie tv Vikings che è molto fedele alla vera storia dei vichinghi e che vi consiglio, a meno che non vi crei problemi la vista del sangue, ed è per questo che vorrei leggere questo libro!)

  • Notti al circo di A. Carter

Genere: Narrativa straniera moderna e contemporanea

Editore: Fazi

Anno edizione: 2017 (disponibile dal 9 febbraio)

Pagine: /

Prezzo: € 15.30

Trama: Londra, 1899. In un camerino dell’Alhambra Music Hall che più che altro è un ammasso di pizzi e cosmetici, Jack Walser, timido e imberbe giornalista americano, sta intervistando la star del momento: Fevvers, seducente trapezista vagabonda, biondissima, formosa e dotata di un bel paio di ali. Una vera e propria leggenda. Nell’arco di una notte, in cui il Big Ben suona tre volte la mezzanotte e scorrono fiumi di champagne, Fevvers gli racconta la sua vita rocambolesca: abbandonata in fasce sulla soglia di un bordello a Whitechapel, è lì che è cresciuta. Raggiunta l’adolescenza, le sue ali le hanno dato di che vivere: prima come statua vivente di Cupido e poi come attrazione in un freak show, un museo di donne/mostro. Ma lei era destinata alla fama, alle luci della ribalta, e ben presto ha conquistato i palchi di tutta Europa. Realtà o finzione? Inizialmente scettico, il giovane finisce per soccombere di fronte al fascino incontenibile della Venere cockney. Un po’ già innamorato, e un po’ in cerca dello scoop di una vita, decide di mollare tutto e si unisce al circo in veste di clown.

  • Lavoro a mano armata di P. Lemaitre

Genere: Narrativa gialla

Editore: Fazi

Anno edizione: 2017 (disponibile dal 23 febbraio 2017)

Pagine: 450 p.

Prezzo: € 14.02

Trama: Alain Delambre è un impiegato, un quadro di cinquantasette anni distrutto da quattro anni di disoccupazione, costretto ad accettare lavoretti squalificanti. Al sentimento di fallimento personale si aggiunge presto l’umiliazione di essere maltrattato per cinquecento euro al mese. Così il giorno in cui un imprenditore decide di valutare la sua candidatura come direttore delle risorse umane, Alain Delambre è pronto a tutto, a chiedere soldi in prestito, a umiliarsi di fronte agli occhi della moglie e delle figlie, addirittura è pronto a partecipare all’ultima prova pur di essere assunto: un gioco di ruolo, la simulazione di un rapimento. Alain Delambre si tuffa anima e corpo nella lotta per riconquistare la propria dignità. Ma quando si rende conto che i dadi sono truccati, la sua collera non ha limiti. E il gioco di ruolo si trasforma in un gioco al massacro.

  • Dead Ice Edizione Illustrata di L.K. Hamilton

Genere: Narrativa horror

Editore: Nord

Anno edizione: 2017 (disponibile dal 2 febbraio)

Pagine: 630 p., ill.

Prezzo: € 16.92 cartaceo

Trama: Per colpa del suo rapporto con Jean-Claude, troppo spesso Anita Blake si è vista escludere dai casi più importanti in favore di Risveglianti meno esperti e meno preparati. Perciò, quando due agenti dell’FBI si presentano all’Animators Inc. chiedendo esplicitamente di lei, la Sterminatrice capisce subito che deve essere successo qualcosa di davvero terribile. Tuttavia mai si sarebbe immaginata di trovarsi di fronte a un’atrocità simile: una ragazza riportata in vita non come zombie insensibile, ma come essere fatto di anima e corpo, solo per essere torturata e stuprata. Secondo l’FBI, non esiste negromante al mondo così potente da poter richiamare l’anima di un defunto, tranne forse Dominga Salvador, la perfida sacerdotessa voodoo che in più di un’occasione aveva dato del filo da torcere ai marshal di St.Louis. Anita sarebbe pure d’accordo, se non sapesse per certo che Dominga è morta… perché l’ha uccisa lei durante una caccia tutt’altro che legittima. Possibile che si tratti di uno stratagemma per incastrarla? O si tratta di un nuovo nemico da sconfiggere? Una sola cosa è certa: Anita Blake sta per affrontare l’indagine più rischiosa di tutta la sua carriera…  

Bene ragazzi! Questi sono solo alcuni libri che usciranno a febbraio 2017; tra quelli che ho trovato sono coloro che mi ispirano di più! Voi cosa ne pensate? C’è qualcuno di questi libri che vi ha colpito o incuriosito e che vi piacerebbe leggere?? Fatemi sapere qui sotto perché come sempre sono molto felice di leggere cosa ne pensate voi! 😉

A presto!

eri gibbi

Annunci

6 pensieri su “LIBRI IN ARRIVO #2

  1. Inizio con il dire che sono felice di aver finalmente trovato qualcuno che fa (perdonami il termine) trailer dei libri uscenti. Non ci speravo, ma ne sono felice. Poi: Londra? 1899? Mi affascina già quello, non avrei bisogno d’altro. Complimenti per la pagina 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...