CITAZIONE #2 Bianca come il latte, rossa come il sangue di D’avenia

Buongiorno amici lettori! Oggi ritorno con il libro Bianca come il latte, rossa come il sangue di D’Avenia perché nonostante il voto del libro non sia stato al massimo c’è stata un pensiero che mi ha colpito durante la lettura e che, oltre a voler condividere con voi, vorrei restasse nei miei cassettini della memoria. Ovviamente, l’autore di questa frase è il Sognatore, il professore di Leo nonché mio personaggio preferito.

Ecco quello che ho sottolineato in questo libro:

<<[…] Noi invece siamo liberi. È il più grande dono che abbiamo ricevuto. Grazie alla libertà possiamo diventare qualcosa di diverso da quello che siamo. La libertà ci consente di sognare e i sogni sono il sangue della nostra vita, anche se spesso costano un lungo viaggio e qualche bastonata. “Non rinunciare mai ai tuoi sogni! Non avere paura di sognare, anche se gli altri ti ridono dietro” così mi disse mio nonno, “rinunceresti a essere te stesso.” Ancora mi ricordo gli occhi brillanti con cui sottolineò le sue parole.>>

Cosa ne pensate di questa citazione? A me piace molto e mi è di aiuto in questo periodo in cui sogno molto.

Beh, a presto!

eri gibbi

©

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...