SEGNALAZIONE #12

TITOLO: Solomon Creed

AUTORE: Simon Toyne

EDITORE: Harper Collins

DATA DI USCITA: 08 giugno 2017

SINOSSI:

La popolazione di Redemption, in Arizona, si è radunata nel vecchio cimitero in cima alla collina per seppellire un concittadino, quando la cerimonia viene bruscamente interrotta da una violenta deflagrazione: nel vicino deserto è precipitato un aereo, e una colonna di fumo nero si leva nel cielo. Mentre accorre sulla scena del disastro, lo sceriffo Garth Morgan si imbatte in un uomo alto, dai capelli bianchi e dalla carnagione chiarissima, che corre scalzo sulla strada. Non ricorda nulla di sé. L’unico indizio sulla sua identità è un nome che compare sull’etichetta dell’elegante giacca nera che indossa e sulla dedica del libro che tiene in mano: Solomon Creed. Ma quando Morgan gli dice dove si trova, nasce in lui la convinzione di essere lì per salvare qualcuno. Una persona che non ha mai conosciuto… l’uomo che è stato sepolto quella mattina. Per svelare il mistero che avvolge il suo passato Solomon deve scavare nei segreti di Redemption e scoprire la verità sulla morte dell’uomo che è venuto a salvare. Qualcuno però è deciso a fermarlo, ed è disposto a tutto, anche a mettere in campo oscure forze per impedirgli di vedere la luce.

Cosa dite? Vi ispira? Fatemi sapere!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il mio link sovrastante oppure da qui: http://amzn.to/2oDpsz8]

SEGNALAZIONE #11

TITOLO: L’albero della vita – La Genesi la genesi

AUTORE: Ella M. Scarlett

EDITORE: Genesis Publishing

SINOSSI:

Per Eva il giardino dell’Eden è solo un vago ricordo, così come gli arcangeli e tutto ciò che fa parte del Regno Celeste. L’unica cosa che vorrebbe la ragazza è riavere Adam al suo fianco, ma la terribile maledizione, che pende sui loro capi, sembra destinata a durare per sempre. Per Lilith, il Regno Celeste è il nemico da sconfiggere ed Eva la pedina ideale per raggiungere i suoi scopi di vendetta. Mentre le forze del bene e del male si risvegliano dal loro antico torpore, vecchi e nuovi legami sono messi a dura prova in quella che, ben presto, si trasformerà nell’ultima grande guerra tra il Regno Celeste e gli Inferi. Chi avrà la meglio, guadagnando la vittoria? E il Padre, che ha generato ogni creatura con immenso Amore, rimarrà spettatore dello sfacelo tra Suoi figli?

L’AUTRICE:

Ella M. Scarlett – Laureata in Giurisprudenza, pratica la professione di avvocato a Genova, dove è nata e cresciuta. Amante di fumetti e letteratura, coltiva la passione per la scrittura fin da bambina. Passa l’adolescenza immersa nel mondo delle fanfiction, a cui deve molto più di quanto possa dire, e che continua a leggere assiduamente, anche oggi. Predilige le storie in cui la realtà si intreccia con la fantasia e in cui nulla è impossibile o incredibile, perché l’immaginazione, per lei, non conosce limiti. L’Albero della Vita – La Genesi è il suo romanzo d’esordio, primo volume di una serie paranormal romance, pubblicata dalla Genesis Publishing.

Amici cosa dite di questo libro? Vi ispira? Io penso che gli darò una chance!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il mio link sovrastante oppure da qui: http://amzn.to/2oDpsz8]

SEGNALAZIONE #10

TITOLO: Playlist. L’amore è imprevedibile

AUTORE: Jen Klein

EDITORE: De Agostini

DATA DI USCITA: 23 maggio 2017

SINOSSI:

Che cosa c’è di meglio del momento in cui ti rendi conto che il liceo sta per finire e la tua vera vita sta per cominciare? Niente, June ne è convinta. Diciassette anni e le idee chiare sul futuro, non vede l’ora di lasciarsi alle spalle la cittadina in cui è cresciuta e tuffarsi a capofitto nella nuova avventura del college. Al contrario di Oliver, l’atleta più popolare della Robin High, che vorrebbe che l’ultimo giorno di scuola non arrivasse mai. June e Oliver non hanno nulla in comune. Potrebbero non rivolgersi mai la parola. Potrebbero far finta di non conoscersi. E invece. Invece il destino ha voluto diversamente, e sarà proprio la musica a farli incontrare.

Per chi ama gli Young Adult, questo potrebbe essere un libro che fa al caso vostro!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il mio link sovrastante oppure da qui: http://amzn.to/2oDpsz8]

SEGNALAZIONE #9

TITOLO: Le donne del castello le donne del castello

AUTORE: Jessica Shattuck

EDITORE: HarperCollins

DATA DI USCITA: 25 maggio 2017

PREZZO: € 9.99 e-book

SINOSSI:

Dopo il crollo del Terzo Reich e la disfatta della Germania nazista, Marianne von Lingenfels torna con i figli nell’antico castello che appartiene da sempre alla famiglia del marito, un’imponente fortezza su cui la guerra ha lasciato il segno. Vedova di un membro della resistenza ucciso il 20 luglio del ’44 durante il fallito attentato alla vita di Hitler, è decisa a mantenere la promessa che ha fatto agli altri cospiratori in tempi non sospetti: proteggere le loro mogli e i loro figli. Per prima cosa salva il piccolo Martin, figlio di un caro amico d’infanzia, dalla casa di rieducazione in cui è stato rinchiuso. Poi attraversa insieme a lui la patria devastata dal conflitto e raggiunge Berlino, dove la madre del bambino, la bellissima e ingenua Benita, è caduta nelle mani dei soldati dell’Armata Rossa. E infine rintraccia Ania e i suoi due figli in uno dei tanti campi allestiti per dare rifugio ai milioni di sfollati che hanno perso tutto. Marianne è convinta che basteranno le circostanze e il dolore comune a tenere insieme quella strana famiglia improvvisata, ma ben presto scopre che il mondo di un tempo, in cui tutto era bianco o nero e le azioni erano ispirate da alti principi morali, ora è diventato un posto molto più complicato, pieno di segreti e oscure passioni. E che per poter affrontare il futuro lei e le altre donne del castello devono venire a patti con le scelte fatte prima, durante e dopo la guerra e affrontare ciascuna i propri demoni.

L’AUTRICE:

Americana, dopo la laurea a Harvard e l’MFA alla Columbia University ha scritto racconti e articoli per diversi quotidiani e riviste nazionali tra cui il New York Times, il Boston Globe, il Sun e il New Yorker. Attualmente vive a Brookline, Massachusetts, con il marito e i tre figli. Il suo primo romanzo, I rischi della buona educazione, è stato pubblicato in Italia da Neri Pozza (2004).

Cosa pensate di questo libro? Vi ispira? A me sinceramente incuriosisce! Fatemi sapere!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il mio link sovrastante oppure da qui: http://amzn.to/2oDpsz8]

SEGNALAZIONE #8

TITOLO: Un cuore bugiardoun cuore bugiardo

SOTTOTITOLO: Il coraggio ha le sue regole

AUTORE: Katie McGarry

EDITORE: De Agostini

DATA DI USCITA: 09 maggio

PREZZO: € 14.90 cartaceo; € 6.99 e-book

SINOSSI:

Haley è una campionessa di kick boxing, sport che pratica sin da piccola nella palestra del nonno. Ma dalla tragica notte in cui, per difendersi da un’aggressione, ha pestato a sangue il suo ex ragazzo, ha giurato che non avrebbe più messo piede sul ring. La sua decisione viene però messa a dura prova da West. All’apparenza un vero e proprio golden boy, West è un miscuglio di testardaggine e onore, tanto che accetta di battersi in un incontro di arti marziali… pur non sapendo niente di lotta. Haley si impegna ad addestrarlo senza rendersi conto però che West nasconde un segreto. Un segreto pericoloso che potrebbe distruggere tutti i sentimenti che stanno nascendo tra loro.

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il mio link sovrastante oppure da qui: http://amzn.to/2oDpsz8]

SEGNALAZIONE #7

TITOLO: Dimenticati di medimenticati di me

AUTORE: Sara Fiore

EDITORE: Elister Edizioni

DATA DI USCITA: 08 maggio

PREZZO: € 2.99 e-book

SINOSSI:

Laura è una giovane donna in fuga dal suo passato e dai ricordi di un amore perduto, che le hanno lasciato un grande vuoto nel cuore. Una dolorosa voragine che lei riempie con cattive abitudini come l’abuso di alcool, e atteggiamenti astiosi verso il prossimo. Lasciata l’Italia, finalmente sente di poter ritornare a vivere, ma non è facile e la barriera che ha messo tra lei e il mondo circostante non sembra voler crollare. La sua esistenza sembra procedere senza emozioni, fin quando non s’imbatterà in Richard, giovane uomo di successo, tanto ricco quanto solo. L’unico in grado di vedere la solitudine e il dolore che nasconde Laura sotto quella corazza dura e inavvicinabile. Riuscirà Richard ad abbattere le difese di Laura e aiutarla a provare quei sentimenti ormai sopiti da troppo tempo?
L’AUTRICE:
Sara Fiore è nata a Rieti nel 1987. Ha frequentato l’Università degli Studi dell’Aquila laureandosi in Mediazione Linguistica e Comunicazione Internazionale nel febbraio del 2012. Scrive poesie e racconti dall’età di quindici anni e nel 2015 ha pubblicato il suo primo romanzo di genere fantasy Meraviglia. Fa parte del collettivo Scrittori in corso e gestisce il blog scritturavirale. Vive con la sua famiglia a Cesena. Nel 2017 esce con il romanzo Dimenticati di me con la Elister Edizioni.
Cosa dite di questo libro amici? Vi ispira? Fatemi sapere!
A presto lettori,
erigibbi
©
[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il mio link sovrastante oppure da qui: http://amzn.to/2oDpsz8]

SEGNALAZIONE #6

TITOLO: Oltre la barrieracopertina oltre la barriera

AUTORE: Filippo Mammoli

EDITORE: autopubblicato

DATA DI USCITA: 2017

PREZZO: € 9.99 cartaceo; € 2.99 e-book

SINOSSI:

«Chi abbia provato a immaginarsi la rappresentazione della propria morte, non sarà più capace di guardare niente e nessuno nello stesso modo».In una calda giornata di agosto, in seguito a una condanna per omicidio, il fisico italiano Lorenzo Rossi viene prelevato dal tribunale di Lafayette e condotto nel braccio della morte del penitenziario di Stato della Louisiana. Insieme ai colleghi ricercatori di un laboratorio del Massachusetts Institute of Technology, Lorenzo stava lavorando da diversi anni a un progetto ambiziosissimo dalle molteplici implicazioni scientifiche e sociali. La vita nel carcere si rivela durissima e a Lorenzo viene concesso come unico passatempo quello di scrivere una sorta di diario. Attraverso vicende fortuite e rocambolesche, le pagine scritte da Lorenzo vengono scoperte da Susan Taylor, che vive e lavora a Baton Rouge. Improvvisandosi investigatrice, arriverà a conoscere i risvolti inquietanti di una storia per cui scienza e pregiudizio si intrecciano in un gioco pericolosissimo. E altrettanto pericoloso è il gioco di provocazioni e minacce ripetute che il direttore del carcere intavola con Lorenzo, rovesciando su di lui, uomo di scienza e ateo convinto, tutta la sua carica di fanatismo religioso. Nel suo racconto Lorenzo alterna le vicende della vita carceraria con quelle del percorso di ricerca fino all’ultimo esperimento, prendendoci per mano attraverso un viaggio emozionante all’origine fisica del mistero della vita. Ma quale sarà l’ultima tappa di questo cammino tortuoso e sofferto per Lorenzo?

L’AUTORE:

Filippo Mammoli è nato nel 1972. Ingegnere elettronico, sviluppa software presso un’azienda che si occupa di Machine Vision. Vive a San Mauro a Signa. È sposato e ha una figlia. Ha scritto e pubblicato alcune poesie. “Oltre la Barriera” è il suo secondo romanzo.

Amici che dite di questo libro? Vi ispira? Io un po’ curiosa lo sono! Fatemi sapere!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il mio link sovrastante oppure da qui: http://amzn.to/2oDpsz8]

SEGNALAZIONE #5

TITOLO: Ombre dal passato

AUTORE: Barbara Ghinelli

EDITORE: autopubblicato

DATA DI USCITA: OGGI!!! 28 aprile 2017

PREZZO: € 10.40 cartaceo; € 2.99 e-book

SINOSSI:

Italia. Anno 1930. Tutti i quotidiani locali recano l’annuncio di un naufragio al largo delle coste triestine. Nessun superstite. Duino. Anno 1960. Quattro ragazzine amanti del mistero e dell’avventura una sera vedono qualcosa che non avrebbero dovuto vedere. Nel castello di Duino, ubicato sulla rocca a picco sul mare, sta accadendo qualcosa di losco e di singolare. Le amiche osservano un ragazzo mentre sotterra una lettera e mentre compie un inquietante sacrificio. Sentono il vagito di un neonato, soltanto per pochi minuti. Poi, più nulla. Duino. Anno 1980. La città è sconvolta dalle misteriose sparizioni di alcune bambine e, mentre la polizia indaga, uno strano simbolo storico viene ritrovato sui luoghi delle scomparse. Le quattro amiche si vedono coinvolte in ciò che accade, mentre la loro amicizia viene messa a dura prova e il passato, concentrato in quella terribile notte di vent’anni prima, minaccia di sopraffarle. Cosa accomuna tutti questi elementi sparsi, raccontati su diversi livelli temporali? Cosa collega le sparizioni del 1980 con il ritrovamento dell’antico diario di una suffragetta sotterrato in mezzo alle rovine del vecchio castello di Duino? Ombre dal passato è un thriller psicologico, permeato da mistero e da colpi di scena che si avvicendano fino all’inaspettato finale. È una storia sull’amicizia, sull’amore in tutte le sue forme e sfumature, sul perdono più sincero. E sul coraggio di una donna che, in epoche difficili, quelle del primo dopoguerra, lotta per esporre le proprie idee e la propria dignità. Sempre.

L’AUTRICE:

Mi chiamo Barbara Ghinelli, sono nata a Milano il 13/09/1979. Vivo a Desio (MB). Ho frequentato il liceo linguistico e poi la facoltà di scienze biologiche all’università di Milano. Ho lavorato per diversi anni in un laboratorio di analisi del sangue, lavoro che ho lasciato per intraprendere un master di un anno in archeologia e antropologia forense, tra Milano, Bologna e Pisa. Anno intenso che mi ha arricchita a livello umano, oltre che professionale. E, nonostante io abbia poi rinunciato per amore a una carriera come antropologa forense nei RIS, quella ricchezza mi è servita comunque in toto e ne faccio tesoro ancora oggi. Attingo infatti a quelle conoscenze per inserire nei miei libri elementi in più. Scientifici e, appunto, umani. Nei miei romanzi c’è molto di quell’esperienza. Da tre anni lavoro per un’azienda farmaceutica come informatrice scientifica del farmaco, svolgendo la mia attività presso ambulatori medici e ospedali del territorio che mi è stato assegnato. La mia passione più grande, indipendentemente dal lavoro che svolgo, passione che bussa ogni giorno nel mio cuore e che mi fa sempre, davvero, vivere è la scrittura. Per me è un’esigenza. E, come tutti gli scrittori, naturalmente sono anche una lettrice, o meglio una divoratrice di libri. Scrivo da quando ero una ragazzina e fin da bambina alla domanda “Cosa vuoi fare da grande”, rispondevo “la scrittrice”. Ho scritto ad oggi quattro romanzi, due di fantascienza (uno il seguito dell’altro) e due thriller/mistery con componente psicologica, alcuni racconti brevi e diverse poesie. Attualmente sto lavorando al mio quinto romanzo, di genere mistery, ambientato in Cornovaglia.

Amici che dite di questo libro? Vi ispira? Devo dire che mi ha incuriosito e infatti lo leggerò presto! E voi?

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE!: Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il mio link sovrastante oppure da qui: http://amzn.to/2oDpsz8]

SEGNALAZIONE #4 Dandelion

TITOLO: Dandelion

AUTORE: vari autori

EDITORE: Nativi Digitali Edizioni

[in collaborazione con Writer’s Dream, community di scrittori]

DATA DI USCITA: 27 aprile e-book; 04 maggio cartaceo

PREZZO: € 3.99 e-book; € 12.00 cartaceo

[Il 50% del ricavato dalle vendite sarà versato a sostegno di attività di beneficenza]

IL LIBRO:

Il “Dandelion”, conosciuto nella nostra lingua come “soffione” o “dente di leone”, è un fiore da sempre associato ai desideri e alla loro realizzazione.

Per questo motivo è stato scelto come nome di un concorso letterario, organizzato dalla nota community italiana di scrittori “Writer’s Dream” insieme agli autori Moony Witcher, Marilù Oliva, Luca Tarenzi, Francesco Barbi e Gabriele Lattanzio, indirizzato a racconti di genere fantastico.

La presente antologia, di cui metà del ricavato sarà devoluto a fine benefico, raccoglie i dodici testi vincitori del concorso: un piccolo viaggio tra sogni e desideri sospinti dal vento, come i semi del “Dandelion”.

Gli autori e i loro racconti:

  • Adil Bellafqih – Nel buio
  • Alessandro Del Linz – Il vortice
  • Daniele Beccati – La storia dell’uccello dalle piume di mille colori
  • Daniele Gabrieli – La pistola con centomila pallottole
  • Gianfranco Piras – Occhi di ametista, testa di corvo
  • Gloria Bernareggi e Sephira Riva – Sidera
  • Marco Chifari – La camera segreta
  • Maria Cristina Robb – Il volo delle aquile
  • Mattia Zaranto – Il caso Peiz
  • Miriam Padovan – La vite rossa
  • Patrizio d’Amico – La stanza
  • Veronica Tomasiello – Deus ex machina

Pagina di presentazione/acquisto e-book di Nativi Digitali Edizioni: http://www.natividigitaliedizioni.it/prodotto/dandelion

[ATTENZIONE!: Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il mio link sovrastante oppure da qui: http://amzn.to/2oDpsz8]

A presto lettori,

erigibbi

©

SEGNALAZIONE #3 La vita è un tiro da tre punti di Marco Dolcinelli

TITOLO: La vita è un tiro da tre punti la vita è un tiro da tre punti

AUTORE: Marco Dolcinelli

EDITORE: Nativi Digitali Edizioni

GENERE: romanzo contemporaneo; Young Adult

PUBBLICAZIONE: 16 marzo 2017 e-book; 23 marzo 2017 cartaceo

PREZZO: € 3.99 e-book; € 12.00 cartaceo

PAGINE: 250 p.

SINOSSI:

Ogni compagnia di amici ha un posto speciale, un punto di riferimento dove incontrarsi, un luogo dove dimenticarsi dei problemi quotidiani. Per Alberto, Federico e Orlando, questo posto è il campetto da basket del paese, dove si ritrovano con gli amici per praticare il loro sport preferito. Lo stesso però vale per un’altra compagnia di ragazzi, ben più bravi a pallacanestro, soprannominati “Le Bestie” per la loro antipatia e arroganza. Complice una diatriba amorosa, la rivalità tra i due gruppi cresce sempre più, fino a rendere necessaria una sfida, ovviamente a basket, per decidere chi potrà rivendicare il controllo del campetto. I tre amici non si immaginano però che la posta in palio si rivelerà molto più grande, portandoli a mettere in discussione se stessi e la loro amicizia. Con “La vita è un tiro da tre punti”, Marco Dolcinelli non si limita a raccontare la vita di un gruppo di ventenni tra amicizie, amori, delusioni e speranze, ma riesce a portare il lettore in mezzo a loro, al tavolo di un pub, in sala studio e, soprattutto, nel luogo dove si manifesta tutta la passione degli amici per il basket: il campetto.

L’AUTORE:

Marco Dolcinelli – Nato nel 1987 in Veneto da famiglia siciliana, scrive da sempre anche perché è una delle poche cose che gli riesce discretamente. Dopo aver studiato giornalismo e aver “lavorato” un po’ in questo mondo, ha deciso di effettuare qualche cambiamento nella sua vita e si è ritrovato a girovagare per l’Europa. È stato due mesi in Macedonia, nove in Serbia e ora vive e lavora a Budapest, anche se ancora se ne deve rendere conto. Ha partecipato a vari concorsi letterari e nel 2015 ha pubblicato “Una sola sciagurata mossa” per Cavinato Editore. Se lo chiamate “scrittore” però minaccia querele. Oltre alla scrittura le sue passioni sono leggere, viaggiare, bere, mangiare, perdere tempo, gli amici, il Palermo, la Scaligera e Gianfranco, il suo gatto.

Vi lascio il link della pagina di Nativi Digitali Edizioni in cui vi viene presentato il libro:  http://www.natividigitaliedizioni.it/prodotto/tiro-da-tre-punti

Che dite lettori? Vi ispira? Io sono molto curiosa e sono felice di leggerlo!

A presto readers,

erigibbi

©